Ricerca Interna
Change Language: en | de | it

Ricetta Pitarakia

Tra i piatti tipici di Milos mi sono particolarmente piaciuti i Pitarakia che sono una specie di piccoli panzerotti farciti con del formaggio. Ho deciso di cucinarli e di condividere con voi la ricetta che ho seguito. Vi consiglio di provarla perchè sono davvero buonissimi e non troppo difficili da fare.
Ingredienti
LA PASTA
500 gr di farina
3 cucchiai di olio di oliva
2 cucchiai di aceto
1/2 cucchiaio di sale
1 tazza di acqua tiepida

IL RIPIENO
150 gr di Pecorino Sardo
100 gr di Emmental
1 cucchiaio di menta secca

COTTURA
Olio di girasole
Tempi
Tempo di Preparazione: 1 ora
Tempo di Cottura: 10 min
Ricetta
Pitarakia Dough
Pitarakia
Mettete in una ciotola la farina, l'olio, l'aceto e il sale. Mischiate il tutto con una forchetta ed aggiungete lentamente l'acqua tiepida (nelle dosi ho messo 1 tazza, cercate di andare ad occhio, la pasta che dovete ottenere deve essere morbida e ben compatta). Lasciate riposare la pasta a temperatura ambiente per circa 40 minuti.
Nel frattempo preparate il ripieno grattuggiando il formaggio ed aggiungete la menta secca.
Stendete poi la pasta e create dei piccoli cerchi (considerate un diametro di circa 15 cm). Riempite metà cerchio con il ripieno e ripiegate la pasta creando una mezzaluna.
Fate attenzione ad unire per bene i bordi, magari aiutandovi con un forchetta.
Scaldate poi l'olio di cottura fino ad una temperatura di 150 gradi circa (se non avete il termometro da cucina prendete un piccolo pezzo di pasta avanzata e mettetela nell'olio, se inizia a friggere l'olio è pronto per la frittura). Mettete allora i Pitarakia nell'olio abbassando un poco il fuoco, una volta che un lato diventa dorato girateli sull'altro ed aspettate che anche questo diventi dorato.
Toglieteli e posateli su della carta da cucina in modo che possano rilasciare l'olio in eccesso.
Ora non vi resta che assaggiarli! Buon appetito!

Contenuti a cura di: Astrid Airoldi